Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla 2018. Le iniziative di Merck.

Oltre alla campagna #MSInsideOut, finalizzata a sostenere le persone con SM e a trasmettere una maggiore conoscenza sulla patologia, Merck annuncia un documentario, che sarà realizzato in collaborazione con Shift.ms, ed una donazione al programma di supporto alla ricerca della MSIF (Multiple Sclerosis International Federation).

Il video



Press release

30 Maggio 2018

Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla 2018: essere più curiosi aiuta a comprendere la patologia e a trovare soluzioni innovative

  • È stata lanciata la campagna #MSInsideOut, finalizzata a trasmettere una maggiore conoscenza della Sclerosi Multipla (SM)

  • È prevista una donazione fino a 20.000 Euro alla MS International Federation (MSIF)1

  • Shift.ms, social network dedicato a persone con sclerosi multipla, produrrà un documentario per raccontare storie e punti di vista unici legati alla patologia

Leggi il comunicato stampa completo >

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha annunciato oggi il proprio supporto alla Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla 2018 e alla campagna #BringingUsCloser – realizzata dalla MS International Federation (MSIF) – promuovendo una nuova campagna, #MSInsideOut, per sostenere i pazienti con Sclerosi Multipla (SM) e promuovere una maggiore conoscenza della patologia. L’iniziativa prevede la collaborazione con Shift.ms, social network dedicato a persone con sclerosi multipla, che realizzerà un documentario focalizzato sul punto di vista delle persone che fanno parte della comunità della SM. Il documentario sarà presentato in anteprima a Berlino nel mese di ottobre, in occasione del 34° Congresso ECTRIMS (European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis).

Fino all’8 giugno, inoltre, – per ogni utilizzo su Twitter dell’hashtag #MSInsideOut – Merck donerà 1 Euro (fino ad un massimo di 20.000 Euro) al programma di supporto alla ricerca della MSIF (Multiple Sclerosis International Foundation), a conferma dell’impegno ventennale dell’azienda contro la Sclerosi Multipla.

“Per progredire nella ricerca è fondamentale porsi domande, prestare ascolto e imparare giorno dopo giorno”, ha dichiarato Rehan Verjee, Chief Marketing e Strategy Officer per il business biopharmaceutico di Merck. “Merck è fermamente intenzionata a comprendere la patologia dall’interno e, cosa più importante, ad aiutare gli altri a fare lo stesso.”

“Siamo lieti di lavorare in qualità di Produttori Esecutivi a questo nuovo documentario di Merck nell’ambito di un progetto che mira a portare alla luce tutto ciò che non è ancora stato raccontato sulla Sclerosi Multipla”, ha affermato George Pepper, Co-fondatore e Direttore di Shift.ms. “In linea con la nostra mission, l’obiettivo di questo documentario è mettere in evidenza le storie positive dei nostri membri, così come aspetti della patologia ancora sottovalutati. Ci auguriamo che, portando alla luce queste storie, saremo in grado di affrontare le sfide attuali legate alla patologia e di incentivare l’innovazione per superare le barriere esistenti”.

La maggior parte delle persone che convive con la SM riceve la diagnosi tra i 20 e i 40 anni2, quando si è nel pieno della vita, e in oltre il 30% dei pazienti la patologia determina una significativa disabilità fisica in età compresa tra i 20 e i 25 anni3. Nonostante i progressi nel trattamento della SM, è necessaria una comprensione più profonda delle sfide che affrontano sia i pazienti che coloro che se ne prendono cura.

Lo scorso anno Merck ha annunciato l’avvio della più ampia indagine sui caregiver di pazienti con Sclerosi Multipla condotta con la collaborazione della International Alliance of Carer Organizations (IACO). I risultati della ricerca hanno evidenziato che i problemi identificati tra i caregiver sono: ansia, depressione, insonnia e dolore, unitamente a preoccupazioni sull’impatto che la SM determina per le famiglie a livello economico4.

Questi dati, che saranno pubblicati in occasione del Congresso ECTRIMS – in programma a Berlino dal 10 al 12 ottobre 2018 – confermano la necessità di una migliore comprensione delle necessità e delle problematiche delle persone affette da Sclerosi Multipla e di chi se ne prende cura.

Merck, che quest’anno celebra il suo 350° anniversario, da più di vent’anni svolge un ruolo importante nel promuovere l’innovazione e, più in generale, nel garantire il proprio supporto a chi si trova ad affrontare questa patologia. Da sempre è la curiosità a guidare e a motivare Merck nell’applicare le proprie conoscenze in ambito scientifico e tecnologico a favore del progresso della scienza medica.

1 Fino all‘8 Giugno, per ogni utilizzo dell‘hashtag #MSInsideOut, Merck donerà 1 Euro al programma di supporto alla ricerca della MSIF, a conferma dell’impegno ventennale dell‘azienda contro la SM.

2 National Institute of Neurology Disorders and Strokes. Multiple Sclerosis: Hope Through Research. http://www.ninds.nih.gov/disorders/multiple_sclerosis/detail_multiple_sclerosis.htm. Accessed May 3, 2016.

3 Luzzio C, Dangond F. Multiple Sclerosis. Medscape. http://emedicine.medscape.com/article/1146199-overview. Accessed February 22, 2017.

4 Kantar Health. May 2017. NATIONAL HEALTH AND WELLNESS SURVEY, 2016 [EU]. New York, NY.

 

 

 



La Sclerosi Multipla

La Sclerosi Multipla (SM) è una patologia autoimmune, cronica e infiammatoria che colpisce il sistema nervoso centrale (SNC) ed è la malattia neurologica invalidante e non traumatica più diffusa tra i giovani adulti. La SM recidivante remittente (SMRR) è la forma più comune. Viene infatti diagnosticata nell’85% circa delle persone affette da SM. La causa esatta della SM è sconosciuta, ma si ritiene sia imputabile al fatto che il sistema immunitario attacca la guaina mielinica, interrompendo il flusso di segnali lungo le fibre nervose (assoni). Attualmente non esiste alcuna cura per la SM, ma sono disponibili trattamenti che contribuiscono a rallentarne il decorso.

La Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla 2018

La Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla cade ufficialmente l’ultimo mercoledì di maggio, con eventi e campagne che si susseguono per tutto il mese. In questa occasione, la comunità mondiale della SM si riunisce per condividere esperienze e aumentare la consapevolezza sulla malattia, coinvolgendo tutti coloro che sono colpiti da questa patologia. La prima edizione della Giornata mondiale della Sclerosi Multipla si è svolta nel 2009, inaugurata dalla MS International Federation (MSIF) e dai suoi membri. Ogni anno le campagne – lanciate a livello globale – si concentrano su un tema diverso: quello della Giornata 2018 è “Bringing Us Closer”.

Informazioni su Shift.ms

Shift.ms – www.Shift.ms – è un social network per persone affette da sclerosi multipla. Fondata dae per persone con sclerosi multipla, l’associazione sostiene migliaia di persone in tutto il mondo alle quali è stata recentemente diagnosticata la patologia in quanto condividere la propria esperienza aiuta i pazienti a convivere con la patologia. È indipendente e aperto a tutti.

Informazioni su Merck

Merck è un’azienda scientifica e tecnologica leader nei settori Healthcare, Life Science e Performance Materials. Circa 53.000 dipendenti operano per sviluppare tecnologie in grado di migliorare la vita – dalle terapie biofarmaceutiche per il trattamento del cancro e della sclerosi multipla a sistemi all’avanguardia per la ricerca scientifica e la produzione, ai cristalli liquidi per gli smartphone e i televisori LCD. Nel 2017, Merck ha generato vendite per 15,3 miliardi di Euro in 66 Paesi. Fondata nel 1668, Merck è la società farmaceutica e chimica più antica al mondo. Ancora oggi, la famiglia fondatrice detiene la quota di maggioranza della Società. Merck (Darmstadt, Germania), detiene i diritti globali sul nome e marchio Merck. Le sole eccezioni sono costituite da Stati Uniti e Canada, dove la Società opera con le denominazioni EMD Serono, EMD Millipore e EMD Performance Materials.



Leggi il comunicato stampa

SEMPRE VICINI A MEDICI E PAZIENTI. UN IMPEGNO PER LA VITA.

Siamo conosciuti per le nostre terapie innovative. Ma noi di Merck facciamo molto di più: in Italia e nel Mondo, portiamo avanti progetti basati su un concetto di salute che vada oltre la terapia e sia capace di fare una reale differenza nella vita delle persone.


Scopri di più su Merck